Prima assemblea allargata per il Museo territoriale dell’Agro Foronovano, con i nuovi soci entrati quest’anno, per l’approvazione del bilancio che contiene diversi interventi per la valorizzazione di quindici comuni della Sabina: Cottanello, Montasola, Vacone, Configni, Casperia, Roccantica, Poggio Catino, Cantalupo, Torri, Selci, Montebuono, Tarano, Forano, Stimigliano, Magliano; si va dal nuovo catalogo dei beni culturali, che sarà in formato digitale oltre che cartaceo, fino alla didattica museale nelle scuole del territorio in collaborazione con il Sistema bibliotecario della Bassa Sabina. Soddisfatto il presidente Marco Cossu, che ha ringraziato i sindaci e i delegati presenti per la fiducia e la collaborazione.

Intanto, si sono conclusi i lavori di manutenzione straordinaria nella sede di Vescovio; si prevede un nuovo allestimento interno prima della riapertura al pubblico. Conclusa anche la prima parte dei lavori di riqualificazione del sito archeologico di Forum Novum, da parte della Soprintendenza. Con la strada provinciale appena sistemata, l’area di Vescovio si appresta ad essere un grande vero attrattore turistico per la Sabina.

There are no comments yet.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked (*).