Lavori in corso nella sede del Museo territoriale dell’Agro Foronovano, a Vescovio (Torri in Sabina). Da qualche giorno sono visibili le impalcature che abbracciano il perimetro dell’edificio, utilizzate dagli operai per ripristinare le coperture dei tetti. Previsti altri interventi di manutenzione straordinaria e risanamento conservativo.

«Grande soddisfazione aprire questo cantiere dopo una lunghissima fase di stallo. Fondamentale è stato recuperare un contributo di circa 25mila euro che giaceva nelle casse della Provincia di Rieti da dieci anni. L’obiettivo è rendere la nostra sede un luogo vivibile, funzionale alle esigenze dell’ecomuseo che dovrà avere un centro di interpretazione. Di pari passo, proseguono i lavori di promozione culturale come l’allestimento della mostra virtuale dedicata ai beni dei quindici comuni membri». È quanto dichiara Marco Cossu, presidente del Museo territoriale dell’Agro Foronovano.

There are no comments yet.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked (*).